Ultimi schizzi digitali del 2011

Greta Margherita AKA Chihyro. Please do not use without my written permission.

E’ solo un piccolo schizzo fatto in mezz’ora. Devo fare un Genasi del fuoco ma non riesco a trovare un buon punto di inizio. Beh, ad ogni modo mi sono detta che almeno un piccolo schizzo dovevo iniziare a farlo.. ecco il risultato. Bargh.. che Newba che sono…

Commission

Questo è un disegno commissionatomi da un custode di dungeons… argh argh argh… Si chiama Aribeth ed è una mezz’elfa paladina di Tyr. Ho provato a velocizzare il lavoro (per il chierico di tempus ho impiegato 15 ore) e calcolando il tempo ci ho messo 8 ore. Certo l’effetto è assai diverso va vedrò su Deviantart più o meno come verranno prese le due versioni… va beh sono due stili leggermente diversi… il primo era marvelliano (si dice? : O) mentre per quest’ultima ho provato a richiamare un pochino lo stile liberty… ho detto bene… ho provato… va beh … chi non risika non rosica!!!!

Please don't use it without my written permission! Ask firts Thank u!

Umh… ora che la rivedo è zeppa di errori…. la pelle non mi riesce mai T_T…

Please don't use without my written permission!!! Ask first thank you

Speriamo solo che piaccia a chi me l’ha commissionata : )

Chiusa D&D parte II

Continua con foga la chiusa Dungeons and Dragons nell’ambientazione Fearun. Alla fine il mio Chierico, accolito di Tempus sta prendendo forma… tra una cosa e l’altra sono riuscita a scrivere più di 20 pagine di background. Non credo che lo posteròsubito, principalmente perché sta prendendo la forma di un racconto ambientato nel “Forgotten Realms” e dunque   non vorrei sovrapporre troppe cose. Finito il BG, proverò a dare un po di struttura alla figura del chierico. “Aah, è solo un gioco” mi dicono alcuni “Aah ma ti ci chiudi troppo” aggiungono e loro o dicono altri. Io dico che voglio scrivere. E disegnare. E non c’è niente di più bello dell’attività ludica del GDR per prendere ispirazione. Credo che molti dei romanzi che ho letto hanno appunto le radici in questi tipi di esperienze. Sono certa che Brooks ha visto Shea in tutte le salse prima di raccontarlo, o che Martin abbia vissuto con i suoi personaggi in maniera più che intima per estrapolarli e dar loro quella profondità psicologica. Molti alzano le sopracciglia in segno di disappunto. E sia. Tutti parlano ma poi sono in pochi a fare. E a me, sinceramente non interessa cos’hanno da dirmi. Credo che stia solo seguendo istintivamente il consiglio di Steve Jobs. “Connecting the dots”. E mi piace.

Please Dot not use Without my written Permission- Ask First! Thank U

Questo è un particolare dell’ultimo disegno che ho fatto in PS… ci ho messo parecchio ma alla fine non mi dispiace nonostante gli errori anatomici e la mia incapacità di percepire il colore. Sono stata 2 ore a cercare un buon background, ma alla fine ho ceduto al nero. Spero potrò mostrarvi altri personaggi, dato che vorrei disegnarne altri.

In conclusione il mio chierico è un Aasimar, originario di Telflamm, nel Tesk. Viene accolta a 12 anni al tempio di Tempus, che in Telflamm è estrememente piccolo (Waukeen è la divinità maggiormente adorata dato che la città è costituita principalmente ds mercanti). Partirà con un suo amico Paladino e un altro accolita verso Ovest, in direzione della costa della spada e in Particolar modo Baldur’s gate (ve dice niente sto nome… eeeeh? ^^) Comunque il risultato finale è questo:

Please do not use without my written permission... ask first... THANKS!

Dato che mi aspettano giorni di fuoco… credo che continuerò appena avrò tempo con i miei sogni, nel tentativo di collegare i punti… Mi aspetta un trasloco, anzi a dire il vero 2 traslochi in una settimana. Non cambio casa… ma la mia nonnina se ne è andata a bologna… nella sua terra natale… sapete quanto costa la casa di cure dov’è andata? 2500 euro al mese senza spese. Non aggiungo altro. Non faccio commenti. Fatto stà o andiamo mensilmente a fare rapine oppure dobbiamo trovare un modo per “alzare sti soldi” come si dice a Roma. I traslochi sono parte della scia. Ma ne ho fatti 13 o più… personalmente… aiutare altri a traslocare è il minimo, data l’esperienza. e dato che la mia vita e i miei effetti personali hanno trascorso più tempo nei cartoni che con me.

Se voi lettori siete affamati di D&D e volete darmi suggerimenti, non avrete altro da scrivermi! sarò ben lieta di ascoltare ed imparare dai vostri consigli^^

Khaleesi Daenerys Targaryen

CC non commercial. Tribute to Martin's A song of Ice and Fire. By Greta M. Margherita. PLEASE note me if you use it. THX

This time i should write in english too… as i sometimes dream mr Martin drops by my page… and saying: WTF!? is this a fan of my book? she drew my Daenerys… *dreaming dreaming* yep i know… i’m dumb, never mind. Oh Oh so guys, here’s my Daenerys Targaryen. Well i’m not so satisfied but in the end i wanted to publish it, looking for advices. This is at least, a small thought for Steeve Jobs. I know now, while i’m writing.. that… well that he’s gone. He was my idol… and it is thanks to him i’m following my dreams… so… well i’m sad and speechless, sorry guys.

ITA:
UHm… non me sono molto soddisfatta… però finora è il mio tentativo meno peggio… di certo proverò ulteriori volte, finché non migliorerò… Questo è un tributo alle Cronache del ghiaccio e del fuoco di Martin… Daenerys è uno dei miei personaggi preferiti… e naviga molto nel mio immaginario… ecco qui… credo di averci messo 30ore su per giù, non vorrei sbagliare.

“Il Trono di Spade” di George R. R. Martin

Copertina di Mike S. Miller

E’ il titolo tradotto in italiano del primo volume di questa meravigliosa epopea:

Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco contano i seguenti titoli in ordine:

  • Il Trono di Spade
  • Il Grande Inverno
  • Il Regno dei Lupi
  • La Regina dei Draghi
  • Tempesta di Spade
  • I Fiumi della Guerra
  • Il Portale delle Tenebre
  • Il Dominio della Regina
  • L’Ombra della Profezia

Personalmente adoro la parte di Daenerys Targaryen, l’ultimo vero sangue di Drago. Ora sto iniziando a leggere il terzo volume, “Tempesta di Spade”, e quando arrivo alla parte di Dany ammetto che mi vengono proprio i brividi per quanto mi piace. Martin scrive divinamente. Non si tratta del classico fantasy. Come Tolkien, sembra di osservare il nostro mondo reale attraverso uno specchio che crea un riflesso diafano. Così ci ritroviamo in bilico in questo freddo medioevo fantasy dove le emozioni ci trascinano ferocemente, dove sbattiamo davanti alla cruda e difficile realtà. Mi piace molto questo aspetto “crudele” del romanzo. Tutto conserva un genuino senso della durezza della vita, e persino la più nobile donna dal sangue reale soffre le piaghe che perseguitano tutti gli uomini.

Finché non avrò terminato i libri non finirò di vedere la serie (come avevo detto nel post ad inizio mese… se vedessi la serie non riuscirei più ad immaginarmi i personaggi con la mia, di fantasia, e sarei dispiaciuta e delusa nel vedere quel mondo con altri occhi, senza averlo prima analizzato con i miei).

Vorrei tanto riuscire a disegnare Daenerys… davvero… ci proverò per l’ennesima volta ma finora il risultato non è stato proprio meraviglioso.

Ad ogni modo se siete amanti del fantasy, ma non solo, se vi piace la storia medievale e moderna non potrete non apprezzare questo autore, che scrive davvero in modo divino, palese, crudo.