Soror

Aspettarti di nuovo
A quell’angolo di strada

Noiosa agonia
Che t’impegni a regalarmi.

Dirsi addio così
Non ha senso.

Tra sorelle non può esserci che un breve saluto

E per quanto ogni tua vena odia
ogni mia goccia di sangue
Io sarò dietro di te
a vegliare sui tuoi stolti addii,
sulle tue lacrime e sulla tua rabbia
Grigia ed aspra
Come l’asfalto della strada su cui mi condanni ad aspettare.

Non me ne vado.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s