July’s Musical Advices: Vangelis


English
: Probably you don’t recognize this name, but i can bet you know his music. Vangelis is the artist name of Evangelos Odysseas Papathanassiou. He’s a greek  composer of electronic, progressive, ambient, jazz, and orchestral music… we know him because he created impressive and emotional landscapes painted with music from many movies. When i listen to him, he always let me enter in his world… and i get relaxed, or exited, sad and happy. Every single song is a real universe, so if you lay down for a while close your eyes and listen to him, you’ll fly away, into nature, man’s dreams, animal’s impulsivity. I think that it is a very good thing if you can create while listening to his music: he opens your sensitivity so fast.

What i admire from him is his curriculae: he’s a genius… he’s a self taught musician, who play with the heart.  He reportedly began composing at the age of four. He refused to take traditional piano lessons, and throughout his career did not have substantial knowledge of reading or writing musical notation.

Here’s one that always moves me…  it remembers of my childhood… of all the suffering i saw…:

Consigli Musicali di Luglio: Vangelis

Anche se il nome non vi dice niente, sono certa che la maggior parte di voi ha conosciuto o per lo meno sentito almeno una volta le sue composizioni. Evangelos Odysseas Papathanassiou in nome d’art Vangelis, è uno dei compositori più importati al mondo. Un vero genio della musica che ha iniziato a comporre all’età di 4 anni. Rifiutò di prendere lezioni di piano. Non credo gli servissero! Ogni singola canzone è un universo a sé stante, un paesaggio emozionale dipinto con le note musicale. E’ in grado di trasformarmi in pochi secondi nella bambina dall’infanzia rotta alla donna piena di speranza, passaggi soffusi tra nostalgia umana e mondo animale. Un ritorno alla natura. Ammiro il suo essersi scostato dal tecnicismo assoluto… si è lasciato andare e lo si sente in ogni sua composizione. Su youtube potete trovare tantissime composizioni, in più nei post precedenti vi ho pure detto come togliere gli add pubblicitari… quindi il gioco è fatto : )

Sopra ho messo una sua composizione acquatica… qui ne ve lascio un altra… e non mi dite che non l’avete mai sentita!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s