Fortunella & Dottor Mortis

A dire il vero non volevo mettere quella parte di me… insomma… avrei dovuto scrivere io&il dottor mortis… ma poi visto come sto… quella parte di me è uscita fuori… eccola *attivazione schizofrenia* eccomi…. è tornata fortunella.

UHM… devo ammettere che parlare con il dottor Mortis è praticamente impossibile. Incontrarlo è un privilegio… riuscire a contattarlo… un miracolo. Dopo una settimana che lo chiamo… risponde Zanna rossa, la segretaria:

Dopo 1 settimana di telefonate…
Zanna Rossa: Si pronto?
Fortunella: Buongiorno signora Zanna Rossa, sono Fortunella. Vorrei prendere appuntamento con il dottor mortis, temo di essermi presa una bella influenza!
Zanna Rossa: Il dottore ha fatto ponte, è impegnato, non ho spazio.
Fortunella: Capisco… senta io ho 40 di febbre da cinque giorni… e non scende nonostante la tachipirina… *tossisco come una vecchia novantenne*… non so mi dica lei anche il primo posto libero…
Zanna Rossa: A gennaio.
Fortunella:  Non è che può passarmelo un attimo, io devo farmi visitare, non posso aspettare gennaio, signorina Zanna Rossa, la prego, so che è un momentaccio perché sono tutti ammalati ma…
Cade la linea
Un’ora dopo che ritento..
Zanna Rossa: Si pronto?
Fortunella: Signorina Zanna Rossa, sono sempre io, Fortunella! senta prima è cascata la linea… quindi non posso proprio farmi visitare in settimana?
Zanna Rossa: Uhm… no.
Fortunella:  Quindi? cioè non posso andare all’ospedale per un influenza ma non posso stare neppure con 40 di febbre…
Zanna Rossa: Chiama la guardia medica.
Fortunella:  cof cof…
Cade la linea
L’ultima volta che ero entrata in contatto con la guardia medica ( nonché con enorme difficoltà perché dove abito ce ne è una per 600.000 abitanti)… era stato abbastanza imbarazzante… era un signore tranquillo e timido… io stavo morendo di cistite… si è dovuto sentire tutto il mio piagnisteo mentre ero bloccata sul wc… insomma fu alquanto imbarazzante e poi avevo il solito problema che male come stavo non potevo uscire per prendere le medicine… *vivere da sola è una bomba… olé… e quando ti serve aiuto non c’è mai nessuno perché non mi chiamo fortunella per niente*… dopo quell’esperienza… decido che era giunto il momento di affrontare Zanna Rossa.

La verità… è che Zanna Bionda, la segretaria che c’era prima… era innamorata del Dottor Mortis… che è vero ti fa morire, ma che in realtà è un bellissimo uomo, stronzo quanto indifferente alla tua malattia. Quindi se tu eri una ragazza giovane e carina… e Zanna Bionda lo sapeva… Ciao ciao visita. Zanna Rossa invece non era cattiva in fondo… era la cugina del Dottor Mortis… solo sotto serio stress… dato che hanno più di 1200 pazienti cad., di cui il 70% anziani che rompono le palle per qualsiasi cosa. Sin da adolescente sognavo di poter diventare la paziente del Dottor Dungeon. Ero stata una delle sue prime pazienti mentre lavorava come sostituto e si era infatuato di me. Una visita con lui durava almeno un ora. Mi aveva tenuta due ore una volta in studio raccontandomi che i miei tratti erano palesemente celtici ed aveva fatto una maniacale ricostruzione fisiognomica per definire il come e il perché della mia faccia. Insomma era davvero carino e quando mi incontrava si ricordava come mi chiamavo, quanto pesavo, com’era andata l’ultima presa del sangue… ecc… gli chiesi “Dai Dottor Dungeon fammi diventare una tua paziente, mi conosci meglio te del mio medico generico” e lui mi disse “Io… no no… è meglio di no… io non posso ecco poi *divenne rosso paonazzo*— lungo silenzio— … ascoltami…io… — lungo silenzio— no no … è meglio se resti con il Dottor Mortis“.

E così… sono ancora in attesa che il Dottor mortis mi si caghi… perché affrontare Zanna Rossa fu inutile… c’era un orda di vecchi che dovevano misurasi la pressione, fare l’esame dell’udito… poi c’era quello, e quell’altra… e quindi… PSSSSHHHH ciao ciao fortunella…

Alla fine è stato il medico di mia madre, Giovanni il Battista … che mi ha prescritto Clavulin, Griptus (o come *beeeep* si chiama) e altra tachipirina per telefono… senza visitarmi. E dopo una settimana sono migliorata? NO.

C’è qualcosa che non va : /

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s