A te… che torni sempre in questo periodo…

Silenziosa come muschio selvatico.
Sobria come neve pallida.
Una strofa affonda languida
radici di seta
in acque quiete.

La sento a malapena.

E in questi giorni
Tu inizi a tornare
Amica.
Sarà che viene l’inverno
Sarà che a volte ti penso.

Sarà che sospiro, sempre, nel ricordare te…
Te.

E’ che non posso venirti a trovare.
Non so dove sei seppellita.
E ancora ti dirò:
se vuoi, resta
Resta  qui.
La tua presenza è soffice e fredda
le tue parole lieve brezza.

Lascia immobili i miei sogni.

Camminiamo insieme
Verso novembre.

—-

Siamo la montagna e la  neve…
Thomas Mann e Joyce ?

Aiutami, lasciami abbandonare i versi… aiutami ad andare verso i miei sogni, Amica.

Aiutami, a far sognare la gente.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s