“L’Apicoltore” di Maxence Fermine

“L’Apicoltore” di M. Fermine è l’ultimo libro che ho letto questo mese.
E’ stato vincitore al Premio Murat nel 2001.
Molti lo hanno apprezzato.
Fermine nuota nella meravigliosa scoperta dei colori. “Neve” è da considerarsi una storia degna di esser vissuta dalla nostra immaginazione in maniera totale: le descrizioni sono fluide, nessun impegno è richiesto al lettore se non quello di lasciare aperti i suoi sensi.
Tuttavia l’apicoltore lascia il lettore alquanto stordito dall’eccessiva semplicità della storia, e il perpetuo ricorrere delle ripetizioni cromatiche con il tempo tende ad assopire la mente.
Hippolyte Loiseul, così come Aurélien Rochefer, restano persone velate da un mistero che l’autore non vuole rivelare.

Ovviamente mi permetto questa critica senza voler offendere il genio di Fermine, in grado di rallegrare una generazione cupa come la mia, fatta di scrittori, di cui faccio parte, che non sono in grado di lasciare un segno luminescente nel cuore del lettore. La critica positiva però deve esserci, come segnale di ricezione ed evoluzione costruttiva.

Per molti versi ci sono davvero innumerevoli fili conduttori tra “L’alchimista” di P. Coelho e “L’Apicoltore” di M. Fermine. Dalla ricerca d’un sogno, del proprio destino, al viaggio verso il sud, il trovare qualcosa che ci dia speranza e possa realizzare noi-stessi. Allo stesso modo mi permetto di sottolineare la presenza femminile simile all’alchimista: la donna, Pauline, resta in Provenza ad attendere.

Essendo donna inizio a trovare noiosa la situazione dell’uomo-maschio- che parte alla ricerca del suo destino mentre la donna- in posizione perennemente remissiva- attende l’eventuale ritorno senza vivere la sua, di vita.

In ogni caso è un libro che ti offre una piacevole serata dorata, anche se il libro di Fermine che davvero consiglio e che resta per me un capolavoro è “Neve“.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s